MotoGP. La Yamaha caccia Valentino Rossi

La Yamaha ‘licenza’ Valentino Rossi. Il Dottore dal 2021 dovrà lasciare la scuderia: al suo posto arriva Fabio Quartararo per affiancare Maverick Vinales. Una notizia che sconvolge il circus della MotoGP a pochi giorni dai primi test invernali. Per il francese è previsto un contratto di due anni. Valentino Rossi darà l’addio al team factory al termine della stagione che sta per iniziare e per lui rimarranno solamente due opzioni: o il team Petronas, con la garanzia di una moto ufficiale, oppure il ritiro dalle corse. Ma per ora, le prime parole del Dottore, dopo aver appreso la notizia sono all’insegna del fair play. “Non ho nessuna fretta di decidere”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com