Morto Robin Gibb, leggenda con i Bee Gees

Dopo una lunga battaglia contro il cancro, non ce l’ha fatta il cantante Robin Gibb, il cantante dello straordinario gruppo britannico dei Bee Gees. A darne notizia sulla sua scomparsa è stata la stessa famiglia.

Barry, Robin e Maurice Gibb (quest’ultimo deceduto nel 2003), i tre componenti dei Bee Gees, sono stati icone della musica pop negli anni ‘70: “How Deep Is Your Love”, “Stayin’ Alive” e “Night Fever”, colonna sonora della Febbre del Sabato sera, sono rimaste nella storia della musica internazionale.

Robin Gibb, fu sottoposto ad un intervento chirurgico circa 18 mesi fa, quando i medici gli diagnosticarono un cancro all’intestino ed al fegato. Tornato in pubblico a febbraio, Robin Gibb aveva detto di essere in “grande miglioramento”. Ma da quel momento le sue condizioni di salute si sono aggravate e poche settimane fa Gibb è entrato in coma per una polmonite da cui, negli ultimi giorni, sembrava lentamente essersi ripreso.

Circa redazione

Riprova

Tartaglia Arte: chiude con 800.000 presenze la Biennale Arte di Venezia di Cecilia Alemani

È IL NUMERO PIÙ ALTO NELLA STORIA DELLA BIENNALE. NON SI REGISTRAVA UN RISULTATO COSÌ …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com