Montenegro: minatori senza paga dicono stop allo sciopero, promessi stipendi arretrati

E’ terminata la protesta da parte dei 30 minatori in Montenegro per il mancato pagamento degli ultimi sette mesi di salario. Gli operai hanno posto fine alla loro azione dopo che la direzione dell’impianto ha promesso di pagare gli stipendi arretrati. I minatori, sono usciti ieri sera dalla miniera di bauxite ‘Biocki stan’ presso Niksic (centro), dove erano rimasti dall’inizio della protesta. Il direttore della miniera Milorad Djurovic ha detto che è stato raggiunto un accordo e che, oltre al versamento delle paghe arretrate, verrà rilanciata la produzione di bauxite, così come richiesto dai lavoratori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com