Moni Ovadia in ROMEOSINI/GRECITA’ al Teatro Vascello

E’ stato Salomone Ovadia ad aprire la stagione del teatro Vascello, la black box del quartiere Monteverde di Roma, con uno spettacolo di teatro e musica, unica data il 16 settembre.

L’attore, cantante, musicista ed attore italiano, da tutti conosciuto con il diminutivo di Moni,  ha debuttato con ROMEOSINI GRECITA’, di cui è autore ed interprete. Ed è con un sold out che si inizia.

L’artista, d’origine ebraico sefardita, da sempre impegnato al recupero e alla valorizzazione del patrimonio artistico, letterario, religioso e musicale degli ebrei dell’Europa orientale, in questo ultimo lavoro  punta la luce della sua ricerca sui grandi poeti greci contemporanei.

Moni Ovadia, che ha prestato il suo volto in lugnometraggi di Monicelli e Moretti, non è solo in questa proposta. Oltre al suo capricapo iconico, ad accompagnarlo Roberta Carrieri e Dimitris Kotsiouros.

La prima suona la chitarra e  alla narrazione sonora presta la voce, interna ed esterna: è infatti un’abile ventripoqua. Il secondo suona due strumenti etnici greci: il bouzouki, appartenente ai cordofoni, e l’oud, un liuto a manico corto.

Le poesie di Yiannis Ritsos sono il corpo letterario di Romeosini/Grecità, lette da Moni Ovadia che le interpunge con dissertazioni di DNA mitocondriale greco-romano, di Grecia moderna, della sofferenza del popolo. Le parti parlate sono susseguite da canzoni e musiche. Come il rebetiko, genere tanto amato da Vinicio Capossela con cui Ovadia ha collaborato e che narra di storie di povertà, prigione, disagio, d’amore, emarginazione. Insomma, un blues in versione mediterranea.

Passionale, a volte triste, Moni ed i suoi, poetizzano e incantano, raccontando il Novecento ellenico, vitale e tragico. Fino alla Troika, ultima vessazione subita dagli eroi e dagli dei…

Ritsos è stato militante comunista, Moni Ovadia anche.

Grande trasporto negli spettatori che assistono al dialogo fra questi due intellettuali.

Barbara Lalle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com