Modern Family 1.0 “Le Brugole” all’Off/Off Theatre di Roma

Anna e Giulia accolgono il pubblico nel salotto della loro casa dove hanno appena traslocato, dove gli effetti personali sono ancora stipati negli scatoloni che fanno da scenografia. Il salotto in questione è la platea dell’Off/Off Theatre dove ieri c’è stata la prima di Modern Family 1.0, uno spettacolo di Giovanna Donini e Annagaia Marchioro, in collaborazione con Virginia Zini. Compagnia “Le Brugole”, prodotto da Atir Teatro.

 

Annagaia Marchioro e Giulia Maulucci interpretano una coppia di fidanzate, innamorate, che hanno deciso di andare a vivere insieme per darsi l’opportunità di far crescere la loro storia d’amore, magari con l’arrivo di un bambino. Facile solo a dirsi però. Si inizia con la proiezione di una serie di diapositive familiari, in cui si mostrano al pubblico le immagini di un famiglia coesa, canonica, che mantiene la sua solidità da oltre quarant’anni. È la famiglia di Anna in cui lo scambio di amore è stato ed è la cosa più naturale del mondo, anche se non mancano aneddoti comici su questa o quell’altra zia.

 

La Marchioro ha come cifra stilistica l’ironia e la sagacia di cui giustifica l’esistenza con la sua territorialità: “I veneti principalmente bevono, bestemmiano e vogliono essere autonomi”. Il tandem con Giulia Maulucci, laziale di Latina, funziona molto bene, le due attrici hanno ottimi tempi comici, le loro dinamiche si intersecano in maniera ottimale guidando gli spettatori in grandi e grasse risate.

 

Il ritmo serrato delle battute, sempre efficaci, permette delle riflessioni su tematiche molto attuali come le unioni civili e le adozioni gay che in alcuni paesi europei sono diritti acquisiti da oltre un ventennio. Lo spettacolo parla di quello che ormai vogliono in pochi, un impegno, una famiglia, la routine, la monogamia magari. Il fatto che siano due donne a ricercare tutto questo appare come la cosa meno incredibile di tutta la messa in scena. Si affrontano questi temi con molta naturalezza come è giusto che sia del resto.

 

In scena fino a domenica 19 maggio all’Off/Off Theatre di Roma in via Giulia 19. Da non perdere!

Loredana Margheriti

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com