Mirabilis Aqua

Mirabilis Aqua è una personale di Patrizia Gargiulo visibile alla Fonoteca di Napoli dal 12 al 26 maggio prossimi.  L’acqua come liturgia della creazione, una immersione di colori su carta che si esaltano con la sicura mano di Patrizia Gargiulo, che ne formula solo l’idea del gesto e ne arricchisce il senso con una autonoma vita dell’acqua che con il colore che si stempera diventa cielo e mare, orizzonte e fede, sole e luce, gioia e dolore, credo e negazione. Un catartico mondo taumaturgico che l’artista crea dalle materie e lo ricrea su carta, non identiche ma figlie della prima azione concreta, con le opere tridimensionali, fatte di tessuti e colle, di colori e materie, che in questa esposizione si divideranno lo spazio espositivo per offrire le leggere materie fluttuanti nei “panni lunghi” e l’eterea consistenza degli acquerelli che in divenire continuo fanno sognare e trasportano verso la positiva sponda della felicità, laddove finisce il reale e comincia il sogno.
Gianni Nappa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com