Minetti a Diva e Donna: “Non mi dimetto per la stima che ho di Berlusconi”

“Non mi dimetterò dal Consiglio regionale lombardo”. E’quanto ribadisce Nicole Minetti che in un’intervista al settimanale ‘Diva e Donna’, in edicola domani, ha spiegato: “Dopo l’estate ho scelto di restare per gli stessi motivi che mi hanno fatto avvicinare alla politica: l’ammirazione per le idee di libertà di Silvio Berlusconi. Non mi arrendo alle prime difficoltà: gli ostacoli mi motivano ad essere più forte e tenace. Quindi per ora non mollo”.

Minetti poi, appellandosi a tutto lo spirito di protagonismo che la contraddistingue, ha chiesto di essere invitata come ospite a una serata di Miss Italia e ha lanciato un appello a Patrizia Mirigliani, patron della kermesse. Ed infatti, facendo riferimento alla la presenza in finale di Chiara Danese, parte civile al processo Ruby bis contro di lei, ha spiegato: “Mi ha colpito l’attenzione che Miss Italia riserva alla partecipazione di questa ragazza che in fin dei conti dovrebbe essere una concorrente qualsiasi, come le altre, ma sui giornali le è sempre riservato grande spazio. Spero che un concorso così importante sia super partes rispetto alla vicenda come dovrebbe essere; anzi, Patrizia Mirigliani per dimostrarlo davvero dovrebbe invitarmi come ospite a una delle serate. Ne sarei onorata”.

Circa admin

Riprova

Lamorgese: I vaccini tengono, aumentare terze dosi

“Bisognerà vedere se la variante Omicron è più contagiosa. Al momento sembra che i vaccini …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com