Milazzo. Arrestato pregiudicato per furto di quadri d’epoca in un chiesa

Ieri notte i carabinieri di  Milazzo hanno arrestato con l’accusa di furto aggravato, Antonio Gitto, nato a Verbania, ma residente a Milazzo,  già con precedenti, mentre stava tentando di rubare oggetti sacri, tra cui vari quadri d’epoca, dalla chiesa del Tindari. A dare l’allarme  è  stata una telefonata anonima. I militari intervenuti immediatamente sul posto, hanno colto il ladro sul fatto compiuto.La refurtiva recuperata, dopo essere stata accuratamente catalogata veniva restituita al parroco della chiesa informato dai Carabinieri del furto.Dopo le formalità di rito, su disposizione del Magistrato di Turno della Procura della Repubblica di Barcellona Pozzo di Gotto,  Gitto è stato trattenuto nella camera di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Milazzo, in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

 

Circa Piera Toppi

Riprova

Pedopornografia: maxi operazione Procura di Napoli, perquisite 26 persone

Su delega della Procura della Repubblica di Napoli e nel rispetto della presunzione di non …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com