Milano, padre cerca di affogare figlio di 7 mesi

Tragedia sfiorata a Milano. Non ci sono scuse e spiegazioni plausibili, per il folle gesto di un padre. L’uomo, milanese, ha cercato di affogare il figlio di appena 7 mesi ma fortunatamente non è riuscito a terminare il folle gesto. La madre, venezuelana,  ha fermato il marito ed ha portato il piccolo, di corsa all’ospedale. Fortunatamente il bimbo è fuori pericolo. Il padre, prelevato dalla polizia, si trova in Questura in attesa dell’esito degli accertamenti. Secondo la versione della donna, il 30enne  questa mattina l’avrebbe svegliata dicendo di aver fatto “una cosa tremenda” e quando la donna è andata a cercare il piccolo lo ha trovato tutto bagnato. L’uomo ha detto di aver compiuto il folle gesto nel lavandino, che in effetti era pieno d’acqua. A quel punto, sempre secondo la madre del piccolo, è intervenuto un amico ospite della coppia che anche litigando con il padre ha aiutato la venezuelana a portare il piccolo al pronto soccorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com