Milano. Arrestato mentre palpeggiava una sua alunna

Un professore di musica 54enne, in provincia di Milano, è stato arrestato in flagranza di reato con l’accusa di violenza sessuale aggravata nei confronti di almeno due sue allieve di 11 e 12 anni.

L’ arresto è scattato in seguito alla denuncia di una delle alunne, ai carabinieri. La madre a riferito agli investigatori che durante le lezioni pomeridiane, il professore palpeggiava le alunne che dovevano subire le violenze in silenzio.

Dopo aver proceduto ad una audizione protetta della bambina di 12 anni, gli investigatori hanno posto delle microspie nella stanza dove il maestro dava lezioni di piano sorprendendolo mentre molestava l’altra alunna di 11 anni. Le indagini sono tuttora in corso per accertare eventuali molestie ai danni di altre alunne e sono coordinate dal pm Pietro Forno. L’arrestato davanti al magistrato si è avvalso della facoltà di non rispondere.

Circa Piera Toppi

Riprova

Pedopornografia: maxi operazione Procura di Napoli, perquisite 26 persone

Su delega della Procura della Repubblica di Napoli e nel rispetto della presunzione di non …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com