Milano accentua il ribasso: -4%

Aumenta il calo per piazza Affari: i dopo poco più di un’ora di contrattazioni. Il Ftse Mib cede il 4,17% a 13.434 punti, portandosi ampiamente sotto la soglia psicologica dei 14.000 punti.

 

Avvio di seduta in forte calo per la Borsa di Parigi con l’indice Cac 40 che cede il 3,32%. La Borsa di Londra ha aperto in forte ribasso, con l’indice Ftse 100 che cede il 2,39% a 5.089,91 punti. La Borsa di Francoforte ha aperto in forte calo, con l’indice Dax che cede il 2,44% a 5.063,85 punti.

– Avvio di settimana nero anche per le principali borse di Asia e Pacifico, che hanno replicato in ritardo, per questioni di fuso orario, la chiusura pesante di venerdì scorso dei mercati occidentali. I listini orientali hanno scontato oggi il rischio sui bond, salito ai livelli massimi degli ultimi due anni, con la Grecia che ha approvato nuove restrizioni economiche per scongiurare il fallimento, mentre l’euro si è portato al minimo dal 2001 nei confronti dello yen.Ne hanno pagato le conseguenze il comparto dell’elettronica da Olympus (-5,97%) a Sharp (-5,03%), Pioneer (-4,83%) e Sony (-3,4%), insieme al finanziario Nomura (-4,35%). Sotto pressione Tepco (-4,57%), gestore dell’impianto di Fukushima. Difficoltà per gli automobilistici Honda (-3,75%), Nissan (-3%), Suzuki (-2,75%) e Toyota (-2,05%). In calo ad Hong Kong Aluminum Corporation of China (-6,24%), Hsbc Holdings (-4,62%) e Cnooc (-4,71%) insieme a Bank of China (-3,32%). Chiuse per festività Shanghai, Taiwan e Seul, mentre a Sidney sono calati gli estrattivo-minerari Kagara (-10,74%), Alumina (-7,32%), Atlas Iron (-7,05%) e Rio Tinto (-4,28%). Di seguito, gli indici dei titoli guida delle principali borse. – Tokyo -2,31% – Hong Kong -3,96% (seduta in corso) – Shanghai chiusa per festività – Taiwan chiusa per festività – Seul chiusa per festività – Sidney -1,83% – Mumbai -2,23% (seduta in corso) – Singapore -2,49% (seduta in corso) – Bangkok -1,78% – Giakarta -1,84% (seduta in corso).

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com