Milano. Agguato in strada, morto un pregiudicato

Sono tre i colpi che hanno portato alla morte di Giuseppe Nista, il 44enne deceduto durante un agguato a Vimodrone. Sul corpo dell’uomo sono state  trovate tre ferite, all’ascella sinistra, al collo e al torace. Nista, appartiene all’omonima famiglia,  nota agli inquirenti per il traffico di droga e radicata anche nell’hinterland milanese, nella zona di Cologno.  Giuseppe è fratello di Domenico,  42 anni, elemento di spicco del clan, che risiede proprio a Cologno. La vittima già con precedenti per droga, è stato avvicinato mentre si trovava in auto. Due persone in scooter, con il volto coperto da caschi integrali, gli hanno sparato. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Monza.

Circa redazione

Riprova

Mafia, infiltrazioni appalti pubblici: 7 arresti a Sciacca

I finanzieri del nucleo di polizia economico-finanziaria di Palermo e della compagnia di Sciacca hanno …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com