Il Napoli supera anche il Milan e ‘ritorna’ in testa alla classifica

Pronti, partenza e via. Il Napoli è già in vantaggio. Al 6′ ci pensa Britos, di testa, a bucare la retroguardia rossonera che in due precedenti occasioni aveva mostrato limiti evidenti. Gli azzurri iniziano con il piglio giusto e come detto in precedenza confeziona due azioni da rete nel giro di soli cinque minuti. Prima Berhami e poi Higuain. Il Milan ha poche idee, la compagine di Benitez è ben messa in campo e non sarà facile metterla in difficoltà Al 9′ Balotelli calcia a rete ma Reina è ben piazzato e respinge la conclusione. Al 13′ Matri serve Balotelli che conclude a rete ma ancora una volta la punta della nazionale trova la resistenza del goalkeeper azzurro. Al 15′ la risposta del Napoli. Callejon serve Hamsik, la conclusione di testa dello slovacco è respinta da un difensore. Al 38′ il Milan reclama per un calcio di rigore. Zuniga, intervento scoordinato su Poli. L’Arbitro fa cenno di proseguire. Termina il primo tempo con il Napoli in vantaggio. Solo 45 minuti separano gli azzurri dalla testa della classifica. Al 48′ ci riprova sempre con SuperMario. La sua conclusione è respinta da Berhami. Al 53′ il raddoppio del Napoli con Higuain. Un tiro fortissimo dalla distanza econ Abbiati sorpreso. Il Napoli ha chiuso in cassaforte la vittoria. Al 57′ ammonizione per Balotelli per un fallo su un avversario. Al 59′ rigore per il Milan se lo procura Balotelli, fallo di Albiol. SuperMario sbaglia o meglio è Reina che para il rigore. Primo errore per la punta rossonera dopo sedici centri consecutivi. Al 67′ esce Hamsik ed entra Pandev. Al 71′ la conferma della serata-no per Balotelli. Colpisce la traversa. Al 67′ esce Hamsik ed entra Pandev. Al 71′ la conferma della serata-no per Balotelli. Colpisce la traversa. Al 73′ entra Robinho al posto di Poli. Al 78′ esce Higuain ed entra Mertens, per il Milan entra Nocerino, Abate gli cede il posto. All’82’ esce Insigne, al suo posto Inler. Pandev allo scadere alla possibilità di firmare il tris ma sbaglia. Al 90′ Balotelli segna e riaccende il match ma è troppo tardi. Finisce con i tifosi del Napoli in festa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com