Migranti, pace fatta Roma-Parigi. Conte: Hotspot nei Paesi d’origine

Pace fatta tra Giuseppe Conte ed Emmanuel Macron. Con una stretta di mana i premier di Roma e Parigi mettono a tacere le polemiche dopo lo sconto sulla gestioni dei migranti e la nave Aquarius. Il primo ministro italiano si presenta al summit all’Eliseo con due proposte. Una di breve una riforma radicale del trattato di Dublino per la rassegnazione dei migranti sul territorio Ue. E poi la proposta, nel lungo periodo, consiste nell’istituzione di hotspot nei Paesi africani d’origine – non solo la Libia ma anche quelli sahariani, come il Niger – per chiudere la rotta verso il Mediterraneo tutelando, al tempo stesso, le vite dei migranti.

Conte e Macon discuteranno anche della riforma dell’eurozona in vista anche del Consiglio europeo di fine mese, il 28 e 29 giugno.

Circa Ge.Ne.

Riprova

Dpcm: il governo lima la bozza, la parola passa alle Regioni

Prosegue dopo la riunione del Consiglio dei ministri il lavoro sulla bozza del dpcm con …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com