Migranti: Francia, spari contro futuro centro accoglienza

Quattro colpi d’arma da fuoco sono stati sparati contro il centro vacanze di Saint-Brevin-l’Océan, nel dipartimento francese di Loire-Atlantique, che deve trasformarsi in un centro di accoglienza per migranti.

Secondo il giornale Ouest-France circa 70 migranti della cosiddetta ‘Jungle’ di Calais verranno trasferiti qui nelle prossime settimane, nel quadro del piano di ripartizione previsto dal governo francese entro fine anno. La polizia ha aperto un’inchiesta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com