Migranti: arrivata nave a Taranto, tensione Lega-manifestanti

E’ attraccata da circa quindici minuti circa al porto di Taranto la nave Ocean Viking, ldi Sos Mediterranee e Medici senza Frontiere, con a bordo 176 migranti. C’e’ stato qualche momento di tensione perche’ una rappresentanza della Lega di Salvini e’ stata fatta entrare nell’area del porto mentre il presidio di ‘#ioaccolgo’, Cgil ed altri movimenti, gia’ annunciato da ieri, e’ stato tenuto fuori. C’e’ stato quindi un incontro, una mediazione, ed una delegazione di cinque persone tra ‘#ioaccolgo’ e la Cgil alla fine e’ stata fatta entrare nel porto ed ora e’ sotto la nave. I migranti non sono ancora scesi.

Gia’ posizionate sotto la nave alcune barelle per i primi soccorsi nei confronti di coloro che dovessero presentare una condizione sanitaria piu’ critica. A bordo della nave ci sono 131 uomini, 12 donne, di cui 4 in stato di gravidanza, e 33 minori di cui 23 non accompagnati. Una volta sbarcati e’ fornita loro la primissima assistenza, i migranti saranno trasferiti all’hotspot del porto di Taranto. Qui saranno sottoposti a identificazione e procedura di fotosegnalamento. Dopodiche’ i minori non accompagnati troveranno una sistemazione temporanea a Taranto mentre tutti gli altri saranno trasferiti in altre localita’. Ieri il prefetto di Taranto, Antonella Bellomo, ha presieduto un vertice di coordinamento con le varie istituzioni, associazioni e forze di polizia interessate allo sbarco odierno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com