Migrante muore investito da treno nell’Eurotunnel a Calais

Un immigrato è morto dopo essere stato investito da un treno merci nell’Eurotunnel sul bordo della banchina vicino Calais, nel nord della Francia. I soccorsi non hanno potuto identificare la vittima, perché il suo “corpo è stato trascinato per oltre 400 metri”, secondo i vigili del fuoco. Lo riporta Le Matin online. L’incidente è avvenuto nella notte a Coquelles mentre il treno, un servizio navetta per le merci proveniente dalla Gran Bretagna, è entrato nel lato francese, ha spiegato un portavoce di Eurotunnel. Nessuna interruzione del traffico è stato causata dall’incidente. Quest’ultima morte porta a sedici il numero di migranti uccisi dal 26 giugno che cercano di raggiungere la Gran Bretagna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com