Meteo: prime vere nevicate in arrivo

Sarà una settimana decisamente instabile sull’Italia ed insieme a piogge e temporali ecco che si farà vedere anche la tanto attesa neve. Siamo entrati nel periodo in cui i fiocchi si fanno vedere anche a quote più basse, ma vediamo fin dove si spingerà e quando.

La perturbazione numero 1 del mese porterà piogge abbondanti su tutto il Paese e sull’arco alpino torneranno le attesissime nevicate. I primi fiocchi si sono già fatti vedere nel corso del weekend attorno ai 2000mt o leggermente sotto ma nulla a che vedere con la neve che cadrà alle medesime quote. Accumuli previsti fino a 20cm nell’arco di 24 ore oltre i 2000mt, specie sulle Dolomiti dove le precipitazioni nella seconda parte della giornata saranno più intense. Spolverate possibili fino a 1800-1900mt sulle Alpi occidentali.

Dopo una pausa dal maltempo nella giornata di martedì, ecco che una nuova perturbazione è pronta a fare ingresso sull’Italia. Questa volta assieme a piogge e temporali ci sarà un afflusso di aria più fredda che permetterà un calo della quota neve anche di 400-500mt. Infatti i fiocchi si faranno vedere fino a 1400-1500mt sulle Alpi occidentali mentre altrove si resterà al di sopra dei 1600-1700mt con modesti accumuli attorno ai 1800mt.

Ancora è presto ma nonostante tutto non è esclusa, a fine evento, qualche sfiochettata sull’Appennino Centro-settentrionale intorno ai 2000mt.

Nel corso della settimana l’instabilità continuerà a farla da padrone sull’Italia e sono attese altre nevicate sulle Alpi localmente anche fino a 1000mt.

Circa redazione

Riprova

Migranti: nel 2021 riconosciuto titolo di studio a oltre 900 rifugiati

Sono oltre 900 i rifugiati che l’anno scorso sono stati integrati nel nostro Paese tramite …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com