Meteo: NUOVA PERTURBAZIONE pronta all’IMPATTO oggi, tutte le conseguenze

Incanalata nel flusso occidentale  atlantico una nuova perturbazione raggiungerà nel corso di venerdì l’Italia a partire dalle regioni occidentali e determinerà un progressivo peggioramento nel corso della giornata con piogge e temporali che si estenderanno da nord verso sud. Non dovranno quindi ingannare le prime ore della giornata, soleggiate su molte delle nostre regioni, in particolare quelle del Sud, poiché con il passare delle ore la situazione andrà deteriorandosi man mano che il fronte si avvicinerà allo Stivale. I suoi effetti culmineranno in serata, quando piogge e temporali interesseranno il Centro-Nord e il basso Tirreno, anche forti, mentre non avranno ancora raggiunto il settore sudorientale. Ecco i dettagli:

METEO VENERDÌ. La nuova perturbazione in avvicinamento da ovest determinerà un aumento della nuvolosità sin dalle prime ore della giornata su Nordovest e Sardegna, ma con cieli già nuvolosi su Triveneto e alta Toscana per i residui di instabilità notturna che provocheranno ancora alcune piogge o rovesci. Piogge che dal pomeriggio si faranno più organizzate al Nord e in Sardegna, in estensione ai settori del Tirreno centro-settentrionale, anche a sfondo temporalesco e localmente forti; fenomeni in estensione al medio versante adriatico verso sera e al basso Tirreno., mentre rimarrà asciutto il per tutta la giornata il Salento con parziali schiarite. In serata fenomeni in attenuazione all’estremo Nordovest. Venti da sudovest sui bacini occidentali, da sudest sull’Adriatico, in rotazione e rinforzo da Maestrale in serata sul Mar di Sardegna. Temperature massime in calo al Nord, regioni dell’alto Tirreno e in Sardegna, stabili o in lieve aumento al Sud.

Circa redazione

Riprova

Amianto, Ona: “In Puglia 1600 casi di mesotelioma dal 1993”

“Rispetto alle rilevazioni del ReNaM (registro nazionale dei mesoteliomi), che riporta 1.191 casi nel periodo …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com