Meteo: nuova perturbazione nel weekend al Centro Nord, prosegue il bel tempo al Sud

L’anticiclone che da giovedì  si imporrà sull’Italia mettendo fine all’irruzione artica   della prima parte della settimana non avrà lunga vita, quantomeno non su tutte le regioni. Nel corso del weekend subirà un attacco ad opera del flusso nord atlantico che guadagnerà nuovamente strada verso sud, puntando la Penisola Iberica. Ne conseguirà la disposizione delle correnti in quota da sudovest sull’Europa centrale, con parziale coinvolgimento del Mediterraneo. Qui cominceranno a scorrere impulsi umidi e instabili, uno dei quali raggiungerà sabato il Nordovest e l’alto Tirreno’

Meteo weekend, tempo in peggioramento al Nord e su parte del Centr0. 
. Il fronte in questione determinerà un peggioramento al Nordovest e sul Tirreno centro-settentrionale, con piogge su Liguria, Toscana e Lazio, in estensione sparsa alla Val Padana da sud verso nord e con fenomeni che si intensificheranno in serata sulle zone costiere. Qualche fiocco di neve è atteso sulle Alpi dai 1200/1500m, a quote superiori sull’Appennini settentrionale. Qualche piovasco potrebbe raggiungere anche la Sardegna, mentre sul resto del Centro-Sud si assisterà solo ad un parziale aumento della nuvolosità, senza fenomeni.

DOMENICA una certa instabilità si attarderà al Nord, anche con qualche fiocco di neve sulle Alpi, ma con alcune piogge che coinvolgeranno le regioni centrali, specie tirreniche. Ancora nulla di fatto al Sud, con soltanto qualche nube innocua. Le temperature aumenteranno al Centro e soprattutto al Sud, mentre perderanno alcuni gradi al Nord per via della maggior copertura nuvolosa.

Circa Redazione

Riprova

Covid, Gimbe: “Non ci sono numeri per 500mila dosi entro il 15”

Al momento i numeri non vanno nella direzione delle 500mila vaccinazioni al giorno entro il …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com