Meteo giovedì. Fronte artico in movimento lungo l’Italia

Dal Nord Europa un fronte freddo proveniente dall’Artico scorrerà da nord a sud lungo il bordo destro di un anticiclone posizionato sull’Europa occidentale e velocemente si porterà verso sud, alimentando un vortice di bassa pressione in prossimità dello Ionio. E sarà proprio sulle estreme regioni meridionali che giovedì si concentreranno gli effetti dell’irruzione artica, con piogge, rovesci ed un apprezzabile abbassamento delle temperature e del limite delle nevicate, mentre al Centro-Nord il tempo si manterrà più soleggiato. Ecco i dettagli previsionali per giovedì:

METEO GIOVEDÌ. Prevale il bel tempo al Centro-Nord e Campania con cieli sereni o poco nuvolosi salvo qualche annuvolamento sul medio Adriatico. L’instabilità si concentra invece al Sud con piogge e rovesci soprattutto su Sicilia, Calabria e Lucania, nelle prime ore della giornata anche in Puglia, sul Salento in primis. Fenomeni più intensi attesi sull’isola, anche temporaleschi tra mattino e pomeriggio e localmente accompagnati da grandine. Qualche fiocco di neve sulla dorsale meridionale dai 1300/1600m, a quote superiori sui rilievi della Sicilia e in Calabria sull’Aspromonte, anche se con il passare delle ore i fenomeni andranno attenuandosi favorendo il subentro di una certa variabilità sui settori peninsulari. In serata fenomeni in attenuazione anche in Sicilia a partire da ovest con schiarite in arrivo ed ultimi rovesci sul versante ionico. Temperature in ulteriore diminuzione e ventilazione tesa o forte da nordest, specie sullo Ionio.

Circa Redazione

Riprova

Caporalato: dieci ore lavoro a 100 euro al mese, 24 indagati

Sei caporali reclutavano personale in nero, e lo obbligavano a montare sistemi di irrigazione in …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com