Messina. Condannato a 4 anni per stupro su minorenne

Il Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto ha emesso una condanna nei confronti di un messinese di 40 anni. L’uomo, è stato condannato a quattro anni e sei mesi di reclusione con l’accusa di stupro nei confronti di una ragazza di 14 anni di Vulcano avvenuto il 3 aprile del 2010. La violenza carnale avvenne in una tensostruttura dell’Enel vicino al porto di Vulcano. Le indagini cominciarono dopo una denuncia dei familiari della ragazza e portarono all’arresto del quarantenne e a una misura cautelare nei confronti del minorenne.

Circa redazione

Riprova

Caporalato: dieci ore lavoro a 100 euro al mese, 24 indagati

Sei caporali reclutavano personale in nero, e lo obbligavano a montare sistemi di irrigazione in …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com