Mes, Meloni attacca Conte: “Dal premier solo menzogne. Ha smentito il suo governo”

Mes, l’intervento di Giorgia Meloni alla Camera. Dopo l’informativa del premier Conte, la leader di Fratelli d’Italia ha preso la parola in Aula per difendersi dalle accuse che il presidente del Consiglio ha lanciato durante il suo discorso.

Presidente Conte – ha detto una delle colonne portanti del Centrodestra – se non ci fossero in mezzo i soldi degli italiani mi sarei divertita ad ascoltarla. Ha letto 40 minuti di resoconti parlamentari per contraddire il lavoro del suo governo. Noi in Senato abbiamo votato contro a questo provvedimento. Lei ci ha fatto tutta la lezioncina sul rispetto in Parlamento e poi, però, la settimana scorsa il ministro Gualtieri ci ha detto che il Mes non è emendabile. Lei è un presidente che ci riempie di menzogne.

Questi sono stati i due ‘obiettivi’ del premier Conte durante la sua informativa alla Camera. Il leader del governo giallo-rosso, in particolare, ha lanciato diverse frecciatine alla deputata di Fratelli d’Italia visto che si trovava in Aula. Non è mancata la replica da parte della stessa Meloni che nel suo intervento ha risposto alle accuse del premier e soprattutto precisato che il M5s condivide la posizione del Centrodestra.

 Lo scontro in Aula non sembra essere finito qui. Il premier Conte, infatti, ha ribadito che la prossima settimana tornerà in Parlamento per riferire ancora sul Salva-Stati. Un nuovo appuntamento, quindi, di confronto e polemica su un provvedimento ‘chiave’ per la sopravvivenza di questo governo. E il M5s aspetta la decisione delle Camere dopo la fumata nera arrivata nell’ultimo vertice di maggioranza a Palazzo Chigi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com