Meridiana e Qatar Airè divengono ‘Air Italy’ e sfidano Alitalia

Meridiana cambia nome in Air Italy e, con il supporto del nuovo azionista Qatar Airways, punta a diventare ‘il vettore nazionale per l’Italia’, scalzando Alitalia. Dimostreremo che la stella siamo noi,  ha detto il group Ceo di Qatar Airways, Akbar Al Baker, presentando i piani di sviluppo di Air Italy, che punta a creare più di 1.500 posti. ‘In 5 anni la flotta crescerà a 50 aerei e trasporterà 10 milioni di passeggeri’, ha indicato Francesco Violante, presidente di Meridiana.

Il futuro sarà bellissimo, c’è molto entusiasmo anche se ci sono aspetti difficili perché nel settore c’è grande concorrenza,  ha detto Akbar Al Baker, assicurando che Air Italy porterà valore a tutti e riderifinirà l’esperienza dei passeggeri ispirandosi all’alto livello di servizio e alla qualità di QatarAirwais.

Saremo fonte di orgoglio per gli italiani nel mondo,  ha aggiunto il group ceo della compagnia qatariota, ribadendo l’obiettivo di diventare il primo vettore in Italia. Air Italy punta a 10 milioni di passeggeri entro il 2022 mentre la flotta crescerà a 50 aeromobili entro il 2020. Nei prossimi tre anni arriveranno 20 nuovi Boeing 737 MAX 8 (il primo è atteso per aprile). Dalla prossima primavera, inoltre, cinque Airbus A330-200 di Qatar Airways entreranno nella flotta di Air Italy e verranno in seguito sostituiti, a partire da maggio 2019, da Boeing 787-8 Dreamliner.

 Nel 2019, inoltre, verrà lanciata la prima rotta di lungo raggio della nuova compagnia Air Italy in partenza da Roma. Qatar Airways detiene il 49% di Aqa Holding azionista di controllo di Air Italy. Il restante 51% è nelle mani di Alisarda, controllata dall’Aga Khan attraverso la holding Akfed.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com