Mercato auto in calo, fiat perde l’11,3%

Ancora in crisi il mercato delle auto. In calo soprattutto le vendite del gruppo Fiat. In Europa infatti, il Lingotto ha perso l’11,3% ad aprile, con 75.462 auto immatricolate. Lo rileva l’Acea secondo cui la quota mercato è passata dal 7,5% al 7,1%. Nei primi 4 mesi del 2012 il calo è stato del 17,9% rispetto all’analogo periodo del 2011 con una quota mercato passata dal 7,4% al 6,5%.

E’ tutto il mercato dell’auto che comunque continua a manifestare vistose difficoltà. Nella Ue, sempre ad aprile, secondo Acea, la flessione è stata del 6,9% rispetto allo stesso mese del 2011, a 1.017.912 nuove immatricolazioni. Nei primi 4 mesi le immatricolazioni sono scese del 7,5%.

Ad aprile fanno peggio paesi come l’Italia dove le immatricolazioni sono scese del 18% e la Spagna del 21,7%. In Francia il mercato si è contratto dell’1,9% mentre sono cresciute Gran Bretagna e Germania rispettivamente del 3,3% e del 2,9%. Nei primi 4 mesi l’Italia è stata la peggiore tra i mercati maggiori con un calo del 20,2% seguita dalla Spagna con un -17,5%. A sostenere la domanda la Germania con un +1,8% e la Gran Bretagna +1,4%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com