Media, esplosione in base iraniana Siria

Una esplosione molto forte è avvenuta sulla base militare o un deposito di armi iraniani, a Jabal Azzan, vicino ad Aleppo, in Siria, e le stesse fonti parlano di un possibile attacco aereo. Vi sarebbero alcune vittime, forse ufficiali iraniani, e numerosi feriti, per il sito israeliano YNet. Conferma anche l’ong Osservatorio siriano sui diritti umani (Ondus). Alcuni media siriani, senza conferme indipendenti, parlano apertamente di un raid aereo israeliani.

Secondo media vicini all’Hezbollah libanese, alleato del regime siriano, la deflagrazione è invece stata accidentale, all’interno di un magazzino di esplosivi. L’episodio avviene a meno di 24 ore dall’attacco missilistico congiunto di Usa, Gran Bretagna e Francia contro l’arsenale chimico siriano. E a meno di una settimana dal raid, attribuito a Israele e compiuto in Siria la notte fra domenica e lunedì, contro la base aerea di Tayfur (o T4), nel quale sono rimasti uccisi vari militari iraniani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com