Md Discount assume 100 diplomati in tutta Italia

MD Discount assumerà 100 diplomati da inserire presso gli oltre 700 punti vendita distribuiti sul territorio nazionale. Le figure ricercate riguardano Addetti alla Vendita, i quali dovranno gestire i rapporti con la clientela, caricare la merce negli appositi scaffali, sistemare il negozio e gestire tutte le attività di cassa; Store Manager, che dovranno gestire il personale e le relazioni con i clienti, occuparsi di tutte le operazioni fiscali e contabili, preparare le aree promozionali, gestire gli ordini, lo scarico, l’allestimento e il rifornimento delle merci;

Vice Store Manager, i quali dovranno affiancare lo store manager in tutte le operazioni fiscali e contabili, nella gestione degli ordini, nello scarico, nell’allestimento, nel rifornimento delle merci e nella gestione dei clienti; Manutentori Elettrici Industriali, che dovranno effettuare interventi di manutenzione sugli impianti elettrici, individuare e riparare guasti e malfunzionamenti e collaudare i sistemi elettrici installati. La società ricerca persone in possesso di diploma, con capacità di gestione di un team, buona propensione ai rapporti interpersonali, capacità di problem solving, orientamento ai clienti e agli obiettivi, spirito di iniziativa, dinamicità, flessibilità …

MD Discount, leader nella Grande Distribuzione Organizzata, investe molto sulle proprie risorse umane perché le considera patrimonio dell’azienda credendo fortemente nella loro crescita professionale, organizzando corsi di formazione e di continuo aggiornamento, per questo MD ha ottenuto il primo posto come azienda della GDO dove si lavora meglio. Questo riconoscimento conferma che la società non soltanto è il luogo dove ciascun cliente può trovare il giusto connubio fra qualità e convenienza, ma anche quello dove ogni dipendente si sente parte di una vera e propria squadra.

Circa Redazione

Riprova

È gigante e ha ingannato gli scienziati: scoperta ninfea dei record

Il mondo vegetale ha ancora molte sorprese da regalarci, e ciò che è accaduto presso …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com