Maxxi. Fasano (Pdl): governo revochi nomina Melandri

“Il Governo revochi la vergognosa nomina della Melandri al Maxxi di Roma. L’ex parlamentare aveva detto che non avrebbe percepito nessun compenso a nessun titolo e aveva fatto di questo motivo di orgoglio e di incessante propaganda. Non sarà così. Le argomentazioni burocratiche e cavillose che sta adducendo per giustificare questo suo voltafaccia sono ridicole. Le trasformazioni statuarie e tutte le altre amenità di cui leggiamo sono irricevibili. Il governo cacci la Melandri e lei chieda scusa per aver messo in piedi questo teatrino. Ha detto cose false. Se invece fosse coerente con le sue affermazioni ribadisca che fino a quando a qualsiasi titolo ricoprirà incarichi pubblici al Maxxi non percepirà in alcun modo e sotto nessuna forma alcun compenso. Solo in questo modo manterrebbe un minimo di credibilità. In caso contrario si rivelerà quella che è e sarebbe molto meglio che il Governo ponesse fine a questo teatrino cacciandola come merita”. Lo ha dichiarato il senatore del Pdl Enzo Fasano.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com