Maxi processo “Crimine”, 93 condanne e 34 assoluzioni

93 condanne e 34 assoluzioni. Questa è la sentenza del maxi processo “crimine” in corso dinanzi al Gup di Reggio Calabria Giuseppe Minutoli. I pm nella requisitoria avevano chiesto oltre 1.700 anni di carcere per i 127 imputati che hanno deciso di farsi processare con rito abbreviato, mentre altri quaranta hanno optato per il rito ordinario dinanzi al Tribunale di Locri.

Un processo scaturito dalla maxioperazione del 13 luglio 2010 in cui, sull’asse Reggio-Milano, furono arrestati oltre 300 presunti affiliati.

Secondo la ricostruzione del pool di investigatori coordinato dal pm Gratteri la ‘ndrangheta’ si sarebbe strutturata con un organo superiore definito “Provincia”. Figura di spicco è Domenico Oppedisano, di 80 anni, secondo gli inquirenti avrebbe ricoperto il ruolo di “capocrimine” nell’annuale riunione presso il Santuario di Polsi, nel corso della quale gli affiliati discuterebbero su diatribe in seno all’associazione. Sarebbe stato anche l’anello di congiunzione tra i tre “mandamenti” ionico,centro e tirrenico e con altre locali di ‘ndrangheta installate nel nord Italia e all’estero. Il Gup lo ha condannato a 10 anni di reclusione, mentre i pm avevano chiesto la condanna a 20 anni.

Tra le pene più pesanti vi è quella inflitta a Giuseppe Commisso, condannato a 14 anni e 8 mesi di reclusione. Minutoli ha inoltre condannato a diversi anni di carcere anche altri boss e gregari della ‘ndrnagheta: Antonino Pesce, 6 anni (dieci anni la richiesta del pm.), Rocco Lamari 8 (20 anni) Cosimo Giuseppe Leuzzi, 8 anni (20 anni) , Giovanni Alampi 8 anni (16 anni). Nel procedimento sono parti civili la Regione Calabria, la Provincia di Reggio Calabria, l’Anas e le associazioni Sos Impresa e FAI (Federazione Antiracket Italiana), ma, soprattutto, la Presidenza del Consiglio dei Ministri e il Ministero dell’Interno.

 

Circa redazione

Riprova

L’eredità di Maradona

La vita sentimentale di Diego Amando Maradona  è stata particolarmente vivace: è stato sposato con …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com