Matteo Salvini: ‘Ok se 4 marzo ma anche election day’

‘Votare il 4 marzo? Ci va benissimo: prima si vota, meglio è’. Il segretario della Lega, Matteo Salvini, ha commentato così l’ipotesi di convocazione delle elezioni Politiche il 4 marzo, pubblicata su alcuni quotidiani nazionali. Contattato dalle agenzie di stampa, Salvini ha aggiunto di essere però anche favorevole all’election day: bisogna votare lo stesso giorno anche per le Regionali, non farlo sarebbe uno spreco di denaro, una follia.

 Giovanni  Toti, presidente della Regione Liguria, si dice contento se si vota presto: ‘Io sono contento se si vota presto dopodiché sarà Mattarella, e non voglio minimamente entrare nelle prerogative della massima carica dello Stato, a sciogliere le Camere quando riterrà opportuno e a convocare le elezioni quando riterrà opportuno. Prima si scioglie questo Parlamento e più si evitano ulteriori guai come lo Ius Soli, il fine vita o altre trovate fantasiose di fine legislatura  che non mi sembra il momento opportuno di discutere’.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com