Mattarella: ‘Sorti del Paese sono comuni, ora responsabilità’

‘Ho grande fiducia nel futuro dell’Italia e voi ne siete una delle ragioni’,   ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ricevendo al Quirinale gli Alfieri della Repubblica.

Le sorti dell’Italia,  ha evidenziato il capo dello Stato, sono comuni e siamo tutti ugualmente responsabili del futuro.

LA CERIMONIA

Il presidente Mattarella, rivolgendosi a un gruppo di studenti al Quirinale premiati per essersi distinti in attività di solidarietà, ha spiegato che i giovani hanno dimostrato di sentire corresponsabilità per le sorti comuni dell’Italia.

Il Presidente della Repubblica ha consegnato, al Quirinale, 29 Attestati e distintivi d’onore di ‘Alfiere della Repubblica a ragazze e ragazzi che si sono distinti nella partecipazione, nella promozione del bene comune, nella solidarietà, nel volontariato e per singoli atti di coraggio.

Sono giovani, nati tra il 1999 e il 2007, che rappresentano modelli positivi di cittadinanza e che sono esempi dei molti ragazzi meritevoli presenti nel nostro Paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com