Martedì nero a Roma

Trasporto pubblico romano a rischio per gli scioperi di 24 ore sulla rete Atac indetti per la giornata di oggi dai sindacati Orsa e Usb. L’agitazione interesserà bus, tram, metropolitane e ferrovie Roma-Civitacastellana-Viterbo, Roma-Lido e Termini-Centocelle. Il servizio sarà comunque regolare fino alle 8,30 e dalle 17 alle 20.

L’Usb rivendica lo sciopero “per difendere la salute e la sicurezza tanto dei lavoratori quanto degli utenti, perché nel trasporto pubblico romano il problema non sono più soltanto i bus che prendono fuoco e le aggressioni al personale, ma anche le polveri sottili nelle gallerie e nelle stazioni della metro, polveri micidiali i cui valori arrivano a sforare anche di 5 volte i limiti di legge”.

Le zone a traffico limitato diurne del Centro e di Trastevere, a Roma, non saranno in vigore. In una nota Roma Servizi per la Mobilità spiega che “il transito sarà quindi consentito anche ai veicoli privi di permesso. La decisione è stata presa dall’Amministrazione per agevolare la mobilità durante lo sciopero del trasporto pubblico di 24 ore”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com