Marocco: feriti nella protesta contro grazia a pedofilo

Non sono mancati i feriti durante la protesta scoppiata in Marocco, dopo la grazia concessa ad un pedofilo spagnolo.  Diverse migliaia di persone, accecate dall’ira su quanto accaduto, hanno tentato di raggiungere il Parlamento a Rabat. “E’ stata un repressione del tutto sproporzionata e questo ha una sola spiegazione: che lo Stato non ha alcuna spiegazione. Non vogliono che la gente si renda conto che il re commette delle sciocchezze”, afferma Fouad Abdelmoumni, un’economista presente alla manifestazione. Secondo i media locali, l’uomo di cui i manifestanti contestavano la liberazione e’ un sessantenne condannato nel 2011 per violenza sessuale nei confronti di 11 bambini tra i 4 ed i 15 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com