Marito cambia gusti sessuali: matrimonio nullo per la Chiesa, non per lo Stato è quanto stabilito dalla Corte di Cassazione

Marito cambia gusti sessuali: Il matrimonio è nullo per la Chiesa,ma non per lo Stato
Questo stabilisce la Corte di Cassazione – VI sez. civ. – con l’ordinanza n. 11808 del 15-05-2018
Con ordinanza n. 11808 del 15 maggio 2018, la Corte di Cassazione, sesta sezione civile, si è trovata a decidere in ordine alla vicenda di un uomo che, dopo anni di matrimonio e la nascita di una figlia, aveva deciso di cambiare orientamento sessuale.
Movimento Genitori Separati
il Presidente
Marco A. Doria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com