Maria Chiara Giannetta: “La terapia mi ha cambiata”. E conferma l’amore per Davide

Il successo di Maria Chiara Giannetta si conferma inarrestabile. Dopo l’exploit di Blanca su Rai1, la co-conduzione al Festival di Sanremo e la vittoria ai Nastri d’Argento, l’attrice sta attraversando un periodo d’oro segnato anche dalla presenza nella sua vita del fidanzato Davide, sul quale si sbilancia per la prima volta. Intervistata da Vanity Fair, ha parlato non solo di amore ma anche del percorso di terapia che sta affrontando da quasi un anno. E che l’ha aiutata significativamente.

È un periodo d’oro per Maria Chiara Giannetta: il biennio 2021-2022 ha rappresentato e rappresenta un significativo punto di svolta nella sua vita, professionale e non solo. Travolta dal grande successo della serie Rai Blanca, di cui è stata confermata l’attesa seconda stagione, l’attrice ha intrapreso anche un percorso di terapia che la sta davvero aiutando. Ne parla per la prima volta a Vanity Fair, in un’intima intervista: “È una cosa che faccio da un anno e che mi ha cambiato il modo di affrontare la vita. Anche per il lavoro che faccio, sento un forte bisogno di essere autentica. A un certo punto potresti perderti, invece io grazie alla terapia ho imparato a come essere me stessa in ogni contesto. Sembra facile ma non lo è”.

L’attrice spiega perché abbia deciso di affrontare questo importante percorso: “Ci ho messo anni a rendermi conto che stavo soffrendo un pregiudizio ancora enorme. Viviamo in un periodo che “se vai da un terapeuta vuol dire che sei malato, e se sei malato devi vergognarti”. Invece dovremmo farlo tutti. Oggi la terapia è un’ora che dedico a me stessa nel modo più onesto, un regalo che mi faccio. Davanti a una persona che in qualche modo mi guida, mi dà gli strumenti adatti”.

Il percorso di Maria Chiara Giannetta è iniziato quando, guardando alla sua vita e alla sua quotidianità, ha deciso di darle una svolta drastica: “Nello specifico ho iniziato lo scorso settembre, in un momento in cui tante cose, dalla famiglia, alle relazioni, al lavoro, erano un po’ bloccate. Ero tra i 29 e i 30, e mi sono resa conto che ripetevo sempre gli stessi meccanismi”.

L’intervista di Maria Chiara Giannetta a Vanity Fair tocca anche temi a lei cari, come il grande successo in tv per il quale ha ottenuto premi e riconoscimenti importantissimi. Non solo il Nastro d’Argento per le Grandi Serie come Miglior attrice protagonista grazie all’exploit di Blanca, ma anche la possibilità di calcare il prestigioso palco del Festival di Sanremo 2022 in qualità di co-conduttrice di Amadeus.

Di successo in successo, da quello professionale a quello privato. L’attrice, per la prima volta, si sbilancia sull’argomento amore svelando di avere una persona speciale al suo fianco: “L’amore credo sia molto importante. Deve essere un qualcosa che ti arricchisce e che non ti ostacola. E io, in realtà è la prima volta che lo dico, sono fidanzata da cinque anni, sto benissimo. Mi hanno paparazzato diverse volte insieme a Davide, ma non ho mai confermato”.

Felice ed innamorata, ha sempre preferito schivare le trame del gossip per proteggere questa relazione: “Avevo paura che se lo dici, dai il permesso alle altre persone di entrare dentro. Invece, adesso ho cambiato idea. Conviviamo, procede tutto bene. L’amore è una parte fondamentale. Davide mi ha aiutato tantissimo in molti momenti. Ci amiamo. E questo vuol dire far crescere l’altro a livello individuale, ma anche crescere insieme come coppia “.

Circa Redazione

Riprova

Botteghe storiche pronte a diventare botteghe scuola col Comune di Palermo e Confartigianato

Botteghe storiche che diventano botteghe scuola. È questa la proposta lanciata dal sindaco Roberto Lagalla …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com