Manovra, il Governo presenta gli emendamenti: fuori reddito di cittadinanza e quota 100

I lavori sulla manovra non si fermano. Il Governo presenta i primi emendamenti in commissione Bilancio della Camera in attesa di arrivare in Aula. Secondo quanto scrive Repubblica, la discussione sulle proposte dovrebbero continuare almeno fino a martedì, lavorando pure la notte, e solamente mercoledì il testo sarà alla Camera.

 Giorni sicuramente decisivi per il Governo giallo-verde visto che contemporaneamente il premier Conte continua i suoi colloqui con Juncker per convincere l’Europa della bontà della legge di bilancio italiana.

Nei primi emendamenti presentati non ci sono reddito di cittadinanza e quota 100. Tutto come previsto alla vigilia visto che il Governo in passato ha aperto alla possibilità di portare le due riforme quando la manovra sarà al Senato. Le fonti della maggioranza confermano questa ipotesi visto che in commissione a Palazzo Madama dovrebbero essere presentati altre proposte e tra queste saranno inserite gli emendamenti che sono alla base del Contratto. Per il resto non ci sono particolari sorprese. Tutto confermato rispetto alle indiscrezioni della vigilia con una particolare attenzione agli evasori e alla sanità. Nei prossimi giorni ci potrebbe essere un nuovo vertice di Governo tra i tre leader per cercare di definire gli ultimi dettagli prima di arrivare in Aula mercoledì. L’intenzione da parte della maggioranza non è cambiata: l’obiettivo è quello di chiedere la fiducia con un maxi-emendamento per non discutere – vista la mancanza di tempo – singolarmente ogni proposta. Ma anche in questo caso se ne saprà di più a metà della prossima settimana. Il Governo è al suo ennesimo esame di maturità.

 Il presidente del Consiglio ha rilasciato alcune dichiarazioni: ‘La manovra è l’ultima ratio. Mi hanno informato che stanno lavorando e concordando gli ultimi emendamenti. La fiducia si sceglie quando necessaria e se è necessaria’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com