Manovra, Bellanova: Non mi rassegno, battaglia su nuove tasse”

“Abbiamo fatto tutto quello che era in nostro potere. E non mi rassegno. La sugar tax e’ una aberrazione. Siamo riusciti a farla slittare a ottobre e nei prossimi mesi continueremo a dare battaglia per abolirla. Non ci arrendiamo”, dice la ministra Teresa Bellanova, di Italia Viva, intervistata dal Messaggero sulla manovra: “Anche perche’ nel vertice di ieri mattina le risorse disponibili per rimuovere Plastic tax e Sugar tax, gli ultimi due balzelli rimasti dopo le nostre insistenze, erano sul tavolo ma alla nostra richiesta di salvaguardare un pezzo rilevante del nostro sistema produttivo parti della maggioranza hanno risposto niet. Inaccettabile”.

“Contrapporre in questo modo lavoro e ambiente, mentre quello stesso sistema si e’ dichiarato disponibile alla transizione e alla riconversione, e’ da stolti – afferma -. Significa non conoscere il Paese. Se il Pd pensa che il problema del Paese sono le imprese lo dica con chiarezza”. La “cultura anti-impresa che sta emergendo alla nostra sinistra mi preoccupa alquanto”, conclude.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com