Mandato di comparizione per Modi a New York

Alla vigilia della visita alla Casa Bianca del leader indiano Narendra Modi, una corte federale di New York ha spiccato un mandato di comparizione nei confronti del premier di New Delhi accusato di violazione dei diritti umani e di genocidio nei confronti delle minoranze musulmane. La denuncia, che non dovrebbe avere effetti concreti, riguarda i moti religiosi del 2002 nello stato indiano del Gujarat, a quel tempo guidato da Modi, alla fine dei quali il bilancio fu di oltre 1.200 morti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com