Manca l’acqua, dall’Emilia alla Sardegna è allarme siccità

Emergenza acqua in Italia. Il Consiglio dei ministri, su proposta del presidente Paolo Gentiloni, ha deliberato la dichiarazione dello stato di emergenza nel territorio delle province di Parma e Piacenza. A determinare l’allarme il lungo periodo di siccità che dura ormai da circa 9 mesi. A peggiorare il quadro le elevate temperature estive. Lo rende noto palazzo Chigi.

A soffrire non è solo l’Emilia, anche in Sardegna e in Toscana è allarme siccità. L’assessore dell’Agricoltura della Regione Sardegna, Pier Luigi Caria, ha consegnato al Ministro per le politiche Agricole, Maurizio Martina la delibera della Giunta regionale con la richiesta della dichiarazione dello stato di calamità naturale dovuto al perdurare della siccità in Sardegna. Ha presentato analoga richiesta al Mipaf anche la Regione Toscana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com