Maltrattavano anziani in casa riposo Trieste, arrestati

Maltrattamenti nei confronti di persone anziane. Questa l’accusa, nei confronti di due operatori socio-assistenziali, accertata dalla Guardia di Finanza di Trieste, per i quali sono state emesse altrettante misure di custodia cautelare. Gli interessati, ora agli arresti domiciliari, lavoravano in una casa di riposo triestina e sono stati accusati di maltrattare gli anziani ospiti della struttura polifunzionale gestita da privati. I provvedimenti sono stati disposti dal Gip del Tribunale di Trieste al termine di indagini svolte anche con l’ausilio di attivita’ tecnica nei locali dove operavano.

In questo modo sono stati rilevati diversi spiacevoli episodi di prepotenze (insulti, minacce e strattonamenti) nei confronti di persone anziane e malate che hanno avuto come protagonisti i due arrestati, un uomo e una donna, dimostratisi incuranti dello stato di fragilita’ e solitudine delle loro vittime. I provvedimenti nei confronti dei due sono stati ritenuti necessari per evitare che potessero reiterare i loro comportamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com