Maltrattamenti su minori: arrestata educatrice scolastica

PISA. Un’educatrice scolastica, 58enne, di un asilo nido nel Pisano, è accusata di maltrattamenti ai danni di nove bambini di età compresa tra uno e tre anni. L’indagine si è avvalsa dell’installazione di telecamere e microspie, posizionate all’interno dell’asilo nido, ci sarebbero prove schiaccianti contro l’educatrice.

L’inchiesta è iniziata grazie ad alcune segnalazioni su presunti abusi commessi nel nido, sotto la direzione del procuratore Alessandro Crini e dal sostituto Aldo Mantovani è stata avviata nel novembre scorso. “Determinanti” le intercettazioni video ambientali che avrebbero fatto emergere “drammatiche sequenze” di vessazioni fisiche e morali. Le vittime sono state schiaffeggiate al volto e alla testa, per alcuni invece la forzatura è arrivata per l’induzione a mangiare.

Secondo le prime indiscrezioni, i minori sono stati colpiti alla testa ed in particolare in un caso con un piatto. Al vaglio degli inquirenti le prove raccolte.

Emilia Napolitano

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com