Mafia, colpo a cosche calabresi

I Carabinieri di Bologna, Reggio Emilia e Modena, con il supporto di quelli di Crotone, stanno eseguendo un’ordinanza applicativa di misure cautelari, emessa dal GIP di Bologna, su richiesta della locale DDA, a carico di 13 persone tutte ritenute contigue alle cosche cosca Arena e Nicoscia di Isola Capo Rizzuto ed accusati di riciclaggio.

Circa Piera Toppi

Riprova

Pedopornografia: maxi operazione Procura di Napoli, perquisite 26 persone

Su delega della Procura della Repubblica di Napoli e nel rispetto della presunzione di non …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com