Madre Teresa oggi Santa. Attesi 100mila fedeli

Oltre 100 mila persone, tra cui 13 capi di Stato e di governo, assisteranno oggi a Roma alla cerimonia per la canonizzazione di Madre Teresa di Calcutta. Uno stretto cordone di sicurezza è stato disposto nell’area attorno a San Pietro e al Vaticano, considerati un obiettivo sensibile. Madre Teresa viene proclamata santa a 19 anni dalla morte e 17 dall’inizio della causa di canonizzazione. Sul fronte delle misure di sicurezza, la zona di San Pietro è stata suddivisa in tre aree (Sant’Uffizio, Traspontina e Porta Angelica) con controlli su persone e bagagli, secondo una logica di cerchi concentrici per consentire una condizione di massima sicurezza nella parte in cui stazionano i fedeli e dove si troverà il Papa. Tremila gli agenti delle forze dell’ordine impiegati. In campo ci sono, infatti, circa mille uomini nell’ambito delle 24 ore che andranno a rafforzare i 2mila previsti nell’anno giubilare sull’intero territorio della Capitale. Dalle 8 è scattato anche anche il divieto di sorvolo su una vasta area sopra San Pietro. Operativo dalle 6 il Centro per la gestione della sicurezza dell’evento, presieduto dal questore, al quale parteciperanno rappresentanti di tutte le forze di polizia, dell’Aeronautica Militare, dell’Esercito impegnato nell’operazione Strade Sicure, della polizia municipale, del 118 e dei servizi di intelligence.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com