Madagascar. 18 morti e 10mila dispersi, il bilancio del ciclone Haruna

Il bilancio del ciclone Haruna, che ha colpito le coste del Madagascar, è di 18 morti, 16 disperi, 81 feriti e 22 mila persone coinvolte. Lo ha reso noto in un rapporto l’Ufficio Nazionale grandi rischi e disastri naturali. Il ciclone ha devastato diverse città, tra cui quella di Tulear completamente allagata dopo lo straripamento del fiume Fiherenana. Secondo il rapporto dell’Ufficio grandi rischi il quasi mille case sono state distrutte e più di 6 mila ettari di colture sono state invase dalle acque, lasciando quasi 10 mila persone senza tetto.

Circa redazione

Riprova

Il Papa: ‘In Iraq sarò pellegrino di pace in cerca di fraternità’

‘Giungo tra voi come pellegrino di pace a ripetere: ‘voi siete tutti fratelli’. Sì, vengo …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com