M5S, Grillo: “Il reddito di cittadinanza è problema di dignità”

“Il problema e’ quello della dignita’ e della invisibilita’”. Lo dice Beppe Grillo spiegando il significato della marcia Assisi-Perugia organizzata dal Movimento 5 Stelle dove e’ arrivato accendo una fiaccola e sulla quale ora sta cadendo una fitta pioggia. “E’ un modo di colloquiare con le persone dove hanno ricevuto questo reddito c’e’ stata un’inversione psicologica. Non e’ risolvere il problema della loro vita economica – ha spiegato ancora Grillo – ma si tratta del rapporto con le istituzioni. Oggi lo Stato e le istituzioni sono scomparsi se non per comparire vestiti da poliziotto antisommossa”, sottolineando di nuovo che il reddito di cittadinanza “e’ una valvola di sfogo per rimettere al centro le persone”.

Con la fiaccola in mano, anche spenta per motivi di sicurezza data la ressa che lo circondava, Grillo e’ ritornato sulla similitudine lanciata sul blog di Prometeo, il titano che rubo’ il fuoco agli dei per darlo alla gente: “rubiamo dei soldi a voi, maledetti – ha detto con una battuta – che li prendete con le tangenti e li restituiamo all’umanita’”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com