Lutto nel mondo del teatro, è morto Eimuntas Nekrosius

È morto all’età di sessantacinque anni Eimuntas Nekrosius, noto regista di teatro autore di tanti spettacoli di successo. L’uomo è stato colpito da un infarto.

 Nato in Lituania, Eimuntas  era uno dei registi teatrali più apprezzati al mondo. L’uomo era al lavoro per la preparazione del suo Edipo, che avrebbe dovuto presentare per la prima volta a in occasione del Festival in programma per il mese di giugno 2019. A dare l’annuncio della scomparsa è stato il suo agente Aldo Grompone.

La carriera di Nekrosius Il suo esordio italiano risale alla prima edizione del Premio Europa per il Teatro. In quello’occasione Nekrosius conquistò – con merito – le luci della ribalta grazie alla sua versione delle Tre sorelle di Cechov. Uno dei capolavori indiscussi del mondo del teatro moderno è sicuramente l’Amleto di Eimuntas Nekrosius, capace di partire da un grande classico della letteratura e del teatro per mettere in scena tutte le sue idee rivoluzionarie, innovative ma sempre rispettose della tradizione e del genio dei grandi autori. Se negli anni Ottanta Nekrosius si era messo in mostra, con l’Amleto raggiunge probabilmente la definitiva consacrazione. L’opera rientra in una grande trilogia shakespeariana composta dall’Amleto appunto, dal Macbeth e dall’Otello, tre opere di pregevole fattura che si sono ritagliate un posto in primo piano nella storia del teatro contemporaneo e non solo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com