Roma. Casa Museo Alberto Moravia presenta ‘L’uomo come fine Pubblico’

Simone Casini dialoga con Tommaso Giartosio

Il Moravia saggista racchiude in questo libro il meglio della sua produzione artistica. Machiavelli, Boccaccio, Pavese, Maupassant, una serie di incontri, riletture o esperienze nuove, fino al celebre saggio su Manzoni e l’ipotesi di un realismo cattolico. L’uomo come fine, nelle parole dell’autore stesso, «è una difesa dell’umanesimo in un momento in cui l’antiumanesimo è in voga. Ora, la letteratura è per sua natura umanistica. Ogni difesa dell’umanesimo è dunque una difesa della letteratura.»

[Ingresso libero fino a esaurimento posti]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com