Luna obliqua ed esoscheletri

La Luna Obliqua Teatro presenta ESOSTHEATRE, il Teatro degli ESOSCHELETRI in “Il Gioco 2 0 1 1 – 2 0 1 4” di Sasà Neri, mercoledì 6 agosto presso Chiesa di Santa Maria, Castello di Milazzo. Con: Luciano Accordi, Alessandra Borgosano, William Caruso, Margherita Frisone, Gianluca Minissale e con Marina Barbera, Martina Bertino, Dario Blandina, Emanuele Bonfiglio, Gabriele Casablanca, Giacomo Cimino, Cristina Dainotti, Maria Esmeralda de Luca, Alice Ingegneri, Riccardo Ingegneri, Enrica la Rosa, Maddalena Mannino, Andrea Merenda, Daniele Occhipinti, Fabio Scopelliti, Federica Sidoti. Fonica e Luci di Simone Lo Presti Ed ancora una volta sarà il pubblico, usando il personaggio del cieco come proprio strumento, a scegliere di volta in volta il brano del copione da interpretare. Tra musiche suonate dal vivo e tappeti sonori, azioni danzate, dialoghi e monologhi, si riconosceranno, tra gli altri, personaggi ispirati a “Il folle” di Kahlil Gibran, “Il Drago” di Evgenji Schwarz, “Processo a Gesù” di Diego Fabbri, “Medea” di Euripide, canzoni di De André e di Totò. Nella casualità della scelta, si racconterà la storia di EsosTheatre dal 2011 ad oggi, ripercorrendo l’evoluzione del format ideato da Neri attaverso “Esoscheletri” “Esos 3.9, “Il drago. The black rock comedy”, “Il figlio dell’uomo”, “Mater Matris”, “Il dono” , “Mothers’ Colors. Con la regia di Sasà Neri e le coreografie di Pucci Romeo, in scena i 21 artisti di EsosTheatre. Come sempre quando si tratta di EsosTheatre, anche “Il gioco” è un vero e proprio caso a sé. Lo spettacolo, infatti, è come un puzzle, un gioco appunto. Pezzi di puzzle saranno chiamati a caso e il puzzle si ricomporrà davanti agli spettatori. Come sa chi ci segue, tutto quello che accade in scena con EsosTheatre discende direttamente dalle reazioni degli spettatori, dice Sasà Neri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com