Luigi Di Maio a Torino presenta il Fondo per l’innovazione

Trasferta piemontese per Luigi Di Maio che direttamente a Torino presenta il Fondo per l’Innovazione: “Non è un caso  che venga presentato ad un anno dalle elezioni. Questo tema sarà fondamentale nei prossimi anni. Magari sarà raccontato come un qualcosa di nicchia ma in realtà tutto ruoterà intorno a questo progetto. Vogliamo far nascere delle nuove start up per lasciare in Italia i tanti giovani che abbiamo formato“.

Luigi Di Maio in questo intervento a Torino parla anche di altri argomenti: “Come governo stiamo lavorando perché i rider abbiano gli stessi diritti dei dipendenti. Io non sono contro la tecnologia ma se utilizzi essere umani devi rispettare i diritti. Poi quando i rider saranno sostituiti dai droni, formeremo quei ragazzi per altri lavori. Ma fino a quando lavorano le persone c’è una soglia minima di diritti da rispettare“.

Il ministro del Lavoro annuncia anche un investimento del Mise: “Come Ministero metteremo a disposizione milioni di euro per l’area di crisi complessa per permettere la riconversione di tutte le aziende dell’indotto legate alla produzione della 500 elettrica che farà FCA a Mirafiori. Questo è un altro progetto di riconversione economica e la 500 elettrica sarà un altro simbolo di un nuovo mondo di mobilità. Speriamo che un giorno si possa avere anche la guida autonoma“.

In conclusione del suo discorso annuncia i “voucher per le aziende che intendono assumere innovation manager. 40 mila euro per le imprese che si affideranno a figure di questo tipo. L’obiettivo è avere un regista del digitale in ogni azienda italiana“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com