Londra. Anche missili terra aria per garantire la sicurezza alle olimpiadi

In occasioni dei giochi olimpiaci 2012 di Londra, il ministero della Difesa britannico prevede di utilizzare anche missili terra aria per garantire la sicurezza.Lo riferisce il quotidiano britannico “Guardian” citando il segretario alla Difesa, Philip Hammond.
Secondo quanto riportato dal giornale, sia la Raf che la Royal Navy sarebbero pronti ad utilizzare i propri arsenali missilistici per difendere, per la prima volta, i civili.

Il ministro, ha riferito di assicurato che tutte le misure necessarie per garantire la protezione e la sicurezza delle Olimpiadi di Londra saranno messe in campo, compresa, se richiesta dai militari, una difesa appropriata terra-aria.

Ieri, sempre sul “Guardian” un articolo riferiva dei timori e delle perplessità da parte degli Stati Uniti sulla sicurezza alle Olimpiadi di Londra. Secondo quanto riportato dal giornale Washington avrebbe in programma di inviare mille uomini – compresi cinquecento agenti dell’Fbi – per garantire protezione agli atleti e ai rappresentanti della diplomazia americani.

Ma in serata, il dipartimento di Stato, attraverso il portavoce Mark Toner, ha assicurato che gli Usa hanno pienamente fiducia nel dispositivo di sicurezza britannico organizzato per le Olimpiadi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com